03.09.2021 /

LinkedIn: 5 suggerimenti per una revisione efficace del tuo profilo personale

di Enrica Ferrero | Branding Specialist, Tembo 

 

La mission di LinkedIn è semplice: collegare i professionisti di tutto il mondo per aiutarli a essere più produttivi e raggiungere i propri obiettivi professionali.

Se hai un’attività B2B o ti occupi di altri professionisti in un settore specifico, potrebbe essere la piattaforma ideale per far crescere la tua attività.

Se stai cercando di potenziare il tuo profilo web aziendale o estendere la tua rete professionale online, LinkedIn è il social network giusto per te. 

Se usato correttamente, questo canale può aiutarti a migliorare la brand awareness e aumentare la portata del tuo business. 

Ecco cinque suggerimenti per una revisione efficace del tuo profilo personale LinkedIn.

 

1. Migliora il tuo Riepilogo 

 

Assicurati di mantenere aggiornato il tuo profilo personale con nuove esperienze, formazione, competenze, traguardi e interessi. 

Le informazioni obsolete potrebbero trasmettere una cattiva impressione: le persone penseranno tu non sia attivo e non valga la pena seguirti.

I contenuti più rilevanti sono il Sommario e il Riepilogo. Il tuo Sommario (ovvero il tuo titolo professionale) agisce come un istantaneo elevator pitch, contribuendo a fornire ai tuoi visitatori un contesto e una buona ragione per rimanere sul tuo profilo.

Il Riepilogo dovrebbe indicare chiaramente che cosa fai e come puoi aiutare il tuo pubblico di riferimento. Ecco alcuni suggerimenti per creare un buon riepilogo:

  • Usa un linguaggio chiaro e semplice – evita il gergo e gli acronimi;
  • Comunica risultati concreti;
  • Indica in che modo la tua offerta è diversa da quelle già presenti sul mercato;
  • Evita eccessi e superlativi. Attieniti a fatti e risultati misurabili;
  • Rendi il tuo riepilogo facile da leggere e consultare;
  • Includi una call-to-action;
  • Fornisci le tue informazioni di contatto;
  • Aggiungi link esterni come il tuo sito web e altri profili social.

Oltre a curare il Sommario e il Riepilogo, fai in modo di pubblicare su LinkedIn contenuti utili ai tuoi colleghi e interlocutori. Copiare e incollare semplicemente i post più recenti del tuo blog non genererà più engagement, lead o vendite. 

 

2. Mantieni un aspetto adatto al tuo business

 

LinkedIn è una piattaforma per professionisti, quindi è importante avere e mantenere un aspetto adatto al tuo business. 

Questo non significa che devi apparire necessariamente formale o abbottonato: se ad esempio operi nel settore creativo, un completo potrebbe apparire fuori luogo. 

Ci sono due immagini principali sul profilo LinkedIn: Foto profilo e Foto di sfondo.

La Foto profilo è l’avatar che le persone vedono ogni volta che appari nel loro feed o interagisci, quindi è importante investire in una foto di qualità e dall’aspetto professionale. 

Secondo i dati di LinkedIn, inserire una foto profilo permette di ottenere 21 volte più visualizzazioni e 9 volte più richieste di connessione.

La Foto di sfondo può aiutarti a comunicare il tuo brand e condividere informazioni preziose. Scegli un’immagine che evidenzi il tuo marchio, gli strumenti o la tua postazione di lavoro oppure il tuo ruolo in azienda.

 

3. Punta su Conferme e buone Referenze

 

Chiedi ai tuoi contatti professionali e ai clienti di consigliarti. 

Una sezione particolarmente preziosa è Competenze. Assicurati di ordinare le tue Competenze in modo che le prime tre siano le più rilevanti, in quanto avranno la massima visibilità. 

I membri di LinkedIn che elencano almeno cinque abilità sui loro profili interagiscono fino a 17 volte di più di quelli che non lo fanno. 

Le Referenze sono una forma di riprova sociale ancora più incisiva: forniscono la conferma che sei un professionista affermato e credibile. 

Per ottenere il massimo dalle Referenze, domanda ai tuoi contatti se possono condividere dettagli specifici su qualcosa su cui vuoi davvero attirare l’attenzione. L’obiettivo è raccogliere almeno quattro o cinque segnalazioni di questo tipo.

Le migliori Referenze sono quelle di influencer o di professionisti affermati nel tuo stesso settore. Se dovessi ricevere una raccomandazione scadente o una che non valorizza davvero le tue abilità, potrai comunque eliminarla dal tuo profilo.

 

4. Crea il tuo URL personalizzato

 

L’URL predefinito del tuo profilo LinkedIn include nome, cognome e una lunga combinazione di numeri. Fortunatamente la piattaforma rende molto semplice la creazione di un vanity URL personalizzato: trovi il comando in alto a destra nella tua pagina profilo.

Questa semplice azione renderà più semplice per chi ti conosce trovarti e collegarsi al tuo profilo. Una volta modificato, ricorda di aggiornare l’URL anche da tutti i collegamenti esterni, ad esempio sul tuo blog o nella firma della tua e-mail.

 

5. Ottimizza il tuo Profilo anche per mobile

 

Assicurati che tutto quello che hai inserito sul tuo profilo LinkedIn, comprese le immagini e i video, continui ad avere l’aspetto giusto anche tramite l’applicazione per mobile.

Nel 2018 Google ha lanciato l’Indicizzazione Mobile-first. È importante ricordare che questo algoritmo ha un impatto anche sulla tua presenza LinkedIn. Questo perché sia ​​il tuo profilo LinkedIn che gli articoli del tuo blog possono essere indicizzati in SERP. 

Il tuo profilo deve essere mobile-friendly così che le persone ti trovino e interagiscano con te. Visualizza il tuo profilo su un dispositivo mobile e assicurati che i diversi contenuti non compromettano la visualizzazione delle informazioni più importanti.

 

Conclusioni

 

Per sfruttare efficacemente le potenzialità di LinkedIn occorre investire il tempo necessario per raccontarsi, a fronte di opportuni obiettivi di comunicazione e marketing. 

Negli Stati Uniti la sua diffusione è capillare, il tasso di penetrazione all’interno del mercato del lavoro consolidato. Sia in Europa che nel resto del mondo sta vivendo forti tendenze al rialzo e risulta generalmente in crescita.

Avanti allora, la revisione del tuo account è il primo passo per estendere la tua rete professionale online!